Dimmi che mi ami

Testimonianza di una passione

A cura di Werner Fuld e Thomas F. Schneider
Traduzione di Carlo Mainoldi

Isbn: 7768-347
Pagine: 160
Prezzo: € 17,50

Categoria:
Publisher: Archinto
Product ID: 2672

Descrizione

Nel 1944 Remarque compendiò con parole amare in una lettera ad Alma Mahler-Werfel gli anni trascorsi con Marlene: «Conosci quel­la situazione per cui ti vergogni di aver preso sul serio una che altro non era se non una bella fraschetta e non ti risolvi a dirglielo e invece continui a essere ancor sempre un po’ troppo gentile con lei, ancorché ciò ti ri­pugni!?». Di quelle battaglie, dei dubbi, del­le menzogne e dell’autoinganno in queste let­tere nulla si apprende. Esse sono delle implorazioni, che la prosa della vita non ave­va autenticato. Da una profonda solitudine esistenziale si indirizzano a una destinataria che esisteva soltanto nel desiderio struggente di Remarque. Ma Remarque le aveva scritte – e in ciò sta il segreto della loro delicata e profondamente toccante malinconia – in fon­­do per se stesso, come una sorta di soliloquio con un sogno a occhi aperti. Non chiedevano e non si attendevano risposta; costituiscono un romanzo sinora ignoto di Re­marque, e nella loro poetica magia, nel loro fermo credere nella forza evocatrice della pa­rola sono anche l’ultimo grande romanzo d’amore del secolo ventesimo.