Il libro come accesso al mondo

e altri saggi

Premessa di Enzo Restagno
A cura di Simonetta Carusi

Isbn: 978-88-7768-753-1
Pagine: 120
Prezzo: € 16,00

Categoria:
Publisher: Archinto
Product ID: 4006

Descrizione

Pubblicati tra il 1905 e il 1931, gli scritti presentati in questo volumetto racchiudono l’intero mondo spirituale di Stefan Zweig, l’articolata profondità del suo pensiero, la sua finissima sensibilità letteraria e soprattutto la sua fede nel valore etico e formativo della cultura. Zweig crede fermamente nel patrimonio di conquiste, acquisizioni e innovazioni frutto di millenni di storia dell’umanità tramandato attraverso i libri, custodi e veicolo di circolazione del sapere e delle idee. Destinati a diverse testate giornalistiche, i saggi qui raccolti nascono per lo più come recensioni, e spaziano dalle poesie di Rilke ai romanzi di Joseph Roth, dal Disagio della civiltà di Freud al diario anonimo di una adolescente, dalle Mille e una notte alle fiabe dei fratelli Grimm. Ma la riflessione assume sempre un carattere universale, si spinge al di là del testo commentato e si arricchisce di riferimenti storici, artistici, filosofici che rimandano alle immense potenzialità del pensiero umano, alla struttura corale del progresso e della conoscenza. La voce che risuona in queste pagine parla una lingua che affratella e merita ascolto più che mai ora, in questa nostra epoca disorientata, segnata dall’incertezza e mortificata da nuove intolleranze.

Stefan Zweig (Vienna 1881-Petrópolis 1942) fu letterato eclettico: saggista, giornalista, traduttore, autore di poesie, drammi, biografie, novelle, del romanzo L’impazienza del cuore, del libretto per l’opera La donna silenziosa di Richard Strauss e della nota autobiografia Il mondo di ieri. Inviso ai nazisti per le sue origini ebraiche e per il suo pensiero pacifista e anti-totalitarista, lasciò l’Austria per trasferirsi a Londra nel 1934 e morì suicida in Brasile, insieme alla sua seconda moglie, il 22 febbraio del 1942.

RECENSIONI

Marco Conti_Zweig, il libro e le chiavi del mondo_Le Muse Inquiete

Marino Freschi_Zweig e Rosenkranz sulla soglia del baratro_Avvenire_23_04_2021

Franco Marcoaldi_Stefan Zweig fa lamore con i libri_la Repubblica_ROBINSON_24_04_2021

Claudio Bagnasco_Il libro come accesso al mondo_Squadernauti_08_04_2021