Solo ombre

Silhouettes storiche, letterarie e mondane

Isbn: 978-88-7768-703-6
Pagine: 264
Prezzo: € 28,00

Categoria:
Publisher: Archinto
Product ID: 3356

Descrizione

Una serie di ritratti di personaggi che spaziano dalle anime iberiche ai principi del sangue, a donne al potere, artisti, testimoni, a storici e critici d’arte, grandi mondani e molti altri tipi umani che vengono spiati in un volumetto che non ha un solo filo conduttore, ma ci obbliga ad osservare fra le manie degli indagati nel loro ambiente o fra le loro cose, di cui sappiamo solo quello che abbiamo appreso da altri. È esattamente l’opposto di quel che l’autore ha fatto in Persona e maschera dove non parla che di individui che ha conosciuto bene. Ora, scrive, si avvia «in un labirinto di evocazioni e di rimembranze sue e non sue: i ritrattini che ha qui messo assieme non sono sempre silhouettes ma immagini intraviste e parole riecheggiate. Qualcuno potrebbe credere che questo sia un trattatello sui generisma non è proprio così. È soltanto una serie di vicende scelte per capriccio, come accade ai ricordi e ai sogni che raramente seguono un ordine prestabilito».

Alvar González-Palacios (Santiago de Cuba, 1936) formatosi fra il suo paese d’origine, Parigi e l’Italia dove vive fin dal 1957 (a Firenze, a Milano, infine a Roma). Autore di vari libri sulle arti decorative in Italia fra classicismo e barocco, seguiti da due volumi sui mobili del Palazzo del Quirinale e su Arredi e ornamenti alla corte di Roma, studi sui Valadier che includono una mostra al Museo del Louvre del 1994 e una monografia e un’esposizione alla Frick Collection (nel 2018). Altri suoi volumi trattano su Las colecciones reales españolas de mosaicos y piedras duras (Museo del Prado, 2001) e La Sala degli animali in Vaticano (2013).